lorem ipsum sit dolor ans a quest for design lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. in nisl enim, placerat et ultrices id, egestas a auge. donec iaculis iaculis aliqam. donec bibendum rhoncus.

Shopping online ed e-Commerce, quali sono i trend da tenere d’occhio?

Shopping online ed e-Commerce, quali sono i trend da tenere d’occhio?

L’emergenza sanitaria ha profondamente cambiato le nostre preferenze d’acquisto, facendo registrare un forte aumento tanto della quantità di e-Commerce presenti in Rete, tanto della frequenza con la quale prodotti e servizi vengono acquistati Online.

Stando a quanto emerso dall’European e-Commerce Report, solamente nei primi due mesi della pandemia gli italiani che hanno acquistato online sono aumentati di due milioni, raggiungendo il totale di ventisette milioni di persone che hanno preferito questa modalità di acquisto a quella – per così dire – tradizionale.

Di conseguenza, è aumentata anche la frequenza con la quale si preferisce pagare i propri acquisti con soluzioni elettroniche e digitali anziché in contanti. Ciò lo si deve, fondamentalmente, a due ragioni principali: anzitutto, perché abbiamo voluto e dovuto ridurre il contatto fisico e quindi preferito il digitale al contante; e in secondo luogo perché più negozi hanno permesso ai clienti di pagare solo ed esclusivamente in digitale, così da proteggere il proprio staff dal rischio di contagio.

Tutto questo, unito alla comodità propria dell’acquistare Online (spesso, infatti, in Rete si trovano molte più offerte che nei negozi fisici, senza poi considerare la facilità e la velocità con la quale è possibile concludere un acquisto, saltando file interminabili e sfruttando circuiti di pagamento sicuri e affidabili), fa dell’e-Commerce una realtà che difficilmente abbandoneremo in futuro, anzi.

Shopping online, quali sono le tendenze del futuro?

Quello dello shopping online sembra essere un trend destinato a crescere sempre di più. Se siete dei commercianti e volete incrementare le vostre vendite, dunque, fareste bene a considerare alcune delle tendenze che contrassegneranno il mercato online nei prossimi mesi.

  • Mobile shopping. Lo smartphone è diventato ormai parte integrante delle nostre vite, e non a caso si stima che entro fine anno ben il 73% delle vendite Online sarà effettuato da dispositivi mobile. Se pensate di aprire un vostro e-Commerce o siete già in possesso di uno, assicuratevi che questo sia mobile responsive, così da garantire una user experience quanto più fluida possibile.
  • Voice Search. Sono sempre di più le persone che interagiscono con gli assistenti vocali integrati in molti dispositivi smart, chiedendo loro di svolgere una qualche attività. Anche un acquisto. Anzi, stando a quanto emerso dal Global Market Insights, si stima che entro i prossimi tre anni le vendite globali effettuate tramite assistenti vocali supereranno i 30 miliardi di dollari. I prodotti maggiormente acquistati attraverso assistente vocali sono, anzitutto, quelli del settore food, seguiti da arredamento, tecnologia e prodotti per la casa o per l’ufficio.
  • Realtà Aumentata e Virtuale. Con la presentazione del “metaverso” di Facebook, di sicuro assisteremo alla diffusione di sistemi di Realtà Aumentata (AR) e Realtà Virtuale (VR), grazie ai quali saremo in grado di interagire con il mondo online a partire da quello offline. Queste tecnologie iniziano ad essere sempre più presenti negli shop Online di molte aziende. Ikea, ad esempio, permette di arredare la propria casa con oggetti del proprio catalogo, così da permettere al cliente di valutare come e dove posizionare quel determinato prodotto e dunque procedere con l’acquisto. Altri brand, soprattutto quelli beauty, offrono invece la possibilità di provare virtualmente ombretti, blush, rossetti e altri prodotti per il make-up per vedere come risulterebbe l’effetto sulla propria pelle.
  • Omnicanalità. É già tra i servizi che offriamo e considerato uno degli aspetti strategici su cui le aziende dovranno investire e focalizzarsi nei prossimi mesi. Adottando un approccio omnicanale si permette al cliente di vivere un’esperienza d’acquisto senza interruzione di continuità tra online e offline, permettendogli di interagire con tutti i touchpoint aziendali.
  • Buy Now Pay Later. Letteralmente, “Compra adesso, paga in seguito“, è una delle modalità di pagamento che più si stanno diffondendo in questi ultimi mesi. Questa soluzione permette al cliente di acquistare un prodotto e pagarlo a rate a interessi zero e non passa per tutte quelle procedure invece richieste da un più classico (e difficile da ottenere) finanziamento. Player molto importanti sono Klarna, Scalapay e ClearPay.
  • Social Commerce. Facebook e Instagram sono solo alcuni dei Social che hanno integrato un vero e proprio strumento per la vendita Online, permettendo alle aziende di sfruttare la popolarità dei canali e l’attività della community. Pare proprio che gli acquisti effettuati attraverso i Social siano destinati a crescere in futuro, tant’è vero che eMarketer stima che entro la fine dell’anno nei soli Stati Uniti si raggiungeranno i 36 miliardi di dollari, con una crescita di oltre il 35% rispetto allo scorso anno.

Ancora nessun commento

Lascia un parere